The Voice, NON ci sarà l'edizione italiana. Il talent show è stato cancellato

Scritto da: -

cancellato The Voice in Italia

Ecco. Un fulmine a ciel sereno, una notizia inaspettata che annulla l’entusiasmo di chi aspettava di poter vedere l’edizione italiana del talent show. The Voice non verrà trasmesso nella prossima stagione, nè su RaiDue nè su RaiUno. Tutto annullato, tutto cancellato.

Erano già stati scelti i giudici e il conduttore. A presentare il programma doveva essere Carlo Conti, come vi avevamo annunciato. E i giudici? Anche quelli erano stati scelti dopo, a quanto pare, il rifiuto di nomi celebri e noti del panorama italiano. Ecco coloro che avrebbero detto NO al ruolo di giudice: Claudio Baglioni, Tiziano Ferro, Giorgia, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Elisa e Laura Pausini. A quanto risulta nessuno di loro ha accettato di “rischiare” per giudicare le voci e apparire nel programma che, nel resto del mondo, è un successo totale e straordinario. E così, coloro che hanno confermato la loro presenza sono stati: Massimo Ranieri, Gigi D’Alessio, Giusi Ferreri, Roby Facchinetti e Mario Biondi.

Il programma doveva partire il prossimo 5 settembre 2012, per un totale di 12 settimane. E invece, non partirà mai e non ci sarà la versione italiana del talent show. I motivi? I costi dello show esagerati per RaiDue. Così si era pensato a portare il programma su RaiUno ma, siccome il budget è stato tagliato di 3 milioni e mezzo di euro, il rischio di un programma che facesse flop e non convincesse il pubblico di Rai Uno o dei più giovani era alto. Così, dopo il rifiuto di nomi importanti, la decisone di far saltare del tutto il programma.

Il cast scelto e il presentatore vi convincevano?

In ogni caso, diciamo addio a The Voice. Almeno per adesso (?)

Grazie a MrMyWorld2010 per la segnalazione!

Via | TvBlog

Vota l'articolo:
3.79 su 5.00 basato su 47 voti.