Marco Milano, Il bagnino Gino, il video con Francesca Cipriani e il sosia di Berlusconi

Il video di Marco Milano, alias Mandi Mandi, per la canzone Il bagnino Gino

bagnino-gino

Avete presente Jack Sparrow de Il Pirata dei Caraibi? Ecco, dimenticatelo.

Tenete a mente, invece, Mandi Mandi il celebre personaggio creato per Mai Dire Gol. A crearlo e interpretarlo è stato Marco Milano, protagonista e voce di questo nuovo pezzo che punta a diventare una sorta di tormentone dell'estate 2013. Tenta.

Al centro della storia possiamo trovare il cantante conciato come un pirata sulla spiaggia bollente. A fare da bagnino, ecco Maurizio Antonini nei panni di Silvio Berlusconi. Impressionante la somiglianza tra i due.

Nelle immagini c'è anche la bambolona Francesca Cipriani, ex concorrente del Grande Fratello e di La Pupa e il secchione, entusiasta di incontrare quell'uomo dall'aspetto noto e conosciuto ai più. E da lì, è un continuo riferimento a Bunga Bunba (Bungalow) e scenette da commedia italiana anni '80.

Non manca la piscina, le belle bagnine, una doccia insaponata messa così, a caso, tanto per gradire. Fidanzate gelose che spiaccicano il gelato in faccia al compagno con l'occhio lungo, fruttivendoli estasiati, primi piani di lati B e delicatissimi passaggi come "Signor bagnino è veramente macho, ma lo nasconda si vede il terzo braccio".

A conferma della somiglianza tra il misterioso bagnino ammaliato dalla bella Cipriani e il signor B, c'è anche il celebre "Cribbio" a conclusione del video. Giusto per confermare la già evidente realtà.

Un quadretto dell'Italia che non cambia mai e rimane travolta dai luoghi comuni: uomini attempati di una carta età che corrono dietro a ragazze formose e sensuali. E' così tanto anni Ottanta e, ahimè, allo stesso tempo così reale. Tanto reale. Troppo.

Riuscirà Il Bagnino Gino a diventare una sorta di canzone/tormentone dell'estate?

  • shares
  • Mail