I The Wanted non escludono un duetto con i One Direction

One Direction e The Wanted insieme in un duetto? Mai dire mai...

I The Wanted e i One Direction non hanno mai espresso un reciproco amore, soprattutto via Twitter. Più volte ci sono state botte e risposte tra alcuni componenti delle due band. Da frecciatine a piccoli attacchi personale. Un esempio? Louis Tomlinson Vs Tom Parker:

"Interessante che tu debba intrattenere i molti fan con le bugie. Io in realtà penso che tu possa essere il più grande cretino su Twitter. Perché non ci fai una canzone per la colonna sonora del nostro film? Diverti la stampa con questo"

E la risposta di quest'ultimo con una illazione alla sua presunta omosessualità:

“Divertirò la stampa ancora di più quando tu farai pulizia #narnia #itgetsbetter “

Ma i The Wanted, in queste ore, intervistati in occasione del rilascio del loro nuovo singolo "We own the night" non hanno escluso una eventuale collaborazione con la band inglese. A rivelarlo è stato Nathan Sykes che ha voluto sotterrare l'ascia di guerra, parlando maggiormente del grande successo che entrambi i gruppi stanno avendo a livello internazionale. Basta concentrarsi su queste rivalità, insomma.

E riguardo ad una collaborazione ha ammesso:

"Non si sa mai, non si sa mai! Penso che tra i Backstreet Boys e New Kids [On The Block], sia stato davvero cool quello che hanno fatto, ci sono stati alcune grandi collaborazioni. Non si sa mai. Io credo che sia meglio che la gente si concentri sul successo che stiamo avendo entrambi e quanto bene [stiamo facendo], una cosa che è sempre ottima. Penso che con le boybands sia molto facile per le persone dire, 'Oh, vendono un sacco di poster. Oh, li comprano perché gli piace il look dei ragazzi'. Penso che sia tutto per la musica e - sì e anche per le ragazze perché sono incredibili - ma penso che ci aiuti anche il fatto che noi abbiamo davvero grandi canzoni e siamo davvero fortunati a lavorare con tali sorprendenti autori"

  • shares
  • Mail