Lana Del Rey, Behind Closed Doors: il leak dell'inedito

Un nuovo leak per un vecchio brano, risalente forse alle session di registrazione pre-Born To Die.

Lana Del Rey non si ferma più. Non paga di aver partecipato con Young And Beautiful alla collonna sonora de Il Grande Gatsby, di aver già rilasciato anticipazioni sul nuovo disco e aver rifornito il sottobosco dei leak con vari inediti come So Legit (contro lo strapotere mediatico di Lady Gaga?), ha rilasciato oggi il leak ufficiale di un altro brano, Behind Closed Doors.

La canzone è uno strano uptempo simil r&b, con qualche spruzzata di dancehall e un ritmo elettronico oscuro che rende difficile l'identificazione della collocazione sulla linea temporale della carriera di Lana Del Rey; potrebbe essere un outtake delle registrazioni di Born To Die, il disco di esordio della cantante, o addirittura potrebbe risalire persino alle prime session in studio di Lana Del Rey, quando ancora lavorava col nome di Lizzie Grant e si affacciava -con poco successo inizialmente- sul mercato discografico. Non è dato sapere, ma voci certe dell'entourage e del management di Lana Del Rey lo negano quasi sicuramente, se questi brani entreranno a far parte del secondo album della cantante, attesissimo dopo il multimilionario successo di Born To Die.

Fa strano ascoltare la voce di Lana Del Rey su una base tanto fuorviante rispetto alla muscia cui ci ha abituati, con atmosfere quasi più giocherellone malgrado il beat pesante che caratterizza la canzone, invece dei brani più oscuri e le ballad rallentate che ne hanno spinto in alto la carriera. Per quanto caricata di effetti e con un cantato diverso rispetto al solito, la voce sembrerebbe la sua, ma ci riserviamo il diritto di smentita nel momento in cui si dovesse rendere necessario.

Continuano intanto a rincorrersi le voci sul secondo disco, mentre in classifica rientrano i vecchi successi: Summertime Sadness è di nuovo tornato nella Top 20 inglese grazie al remix di Cedric Gervais.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail