Live report su Soundsblog: tutti i concerti rock e metal recensiti da Gennaio a Luglio

Rammstein, Iron Maiden, Helloween, Bad Religion: quasi 40 concerti e oltre 500 foto, nel nostro riassunto degli show 'heavy' recensiti da Soundsblog da Gennaio a Luglio.

Siamo a metà anno (tecnicamente ok, siamo già due mesi dopo la metà dell'anno, ma sapete 'le stagioni' in Italia si dividono fra prima Agosto e dopo Agosto...), ed è ora di fare un bilancio di tutti i live report pubblicati qui su Soundsblog, relativamente ai concerti rock/metal passati in Italia. Se volete rivivere le emozioni di qualche concerto, grazie ai video e alle oltre 500 foto caricate, mettetevi comodi e fate un salto nel passato recente...

I report sono iniziati a Febbraio, con l'arrivo a Milano del metalcore degli Asking Alexandria, in concerto all'Alcatraz supportati da While She Sleeps, Motionless In White, Betraying The Martyrs - sono stati i gruppi di supporto, in particolare, ad appagare i fan. Si è poi passati al folk-punk dei
Dropkick Murphys, in concerto davanti ad un Alcatraz stra-pieno il 6 Febbraio. Un po' meno persone, invece, nel più raccolto Honky Tonky club di Seregno, per il concerto dei 69 Eyes: i vampiri finlandesi si sono comunque dimostrati caldissimi. Ambiente raccolto anche per Mark Tremonti, chitarrista degli Alter Bridge che nella sua versione solista si è esibito al Tunnel Club di Milano. Altro progetto solista, assolutamente inedito, per Steve Harris, al Live Club di Trezzo: il bassista degli Iron Maiden non riesce però a portare tanto pubblico per i suoi British Lion. Si vede che la gente vuole sono Maiden-Maiden-Maiden (come sarà poi dimostrato quando la band suonerà al Sonisphere in Giugno).
Marzo si apre nel segno del power metal, con il ritorno dell'Hellish Rock Tour, ovvero Gamma Ray ed Helloween insieme sul palco, davanti ad una folla in delirio. Folla in delirio anche per il concerto dei Darkness a Milano: Justin Hawkins e soci hanno festeggiato alla grande il loro ritorno sulle scene. Per chiudere il mese, il 28 Marzo, prog-rock di gran stile con Steven Wilson al Teatro della Luna di Assago.
Aprile porta in tour Stratovarious e Amaranthe, e per gli amanti dello ska-punk ci sono anche stati gli Ska-P al Forum di Assago. Ma soprattutto, si è visto il ritorno in Italia degli Avantasia: Tobias Sammett ha portato tutti gli ospiti, tutte le scenografie e soprattutto tutta la voce per una maestosa Rock Opera, accolta con favore dal pubblico dell'Alcatraz di Milano. Si è passati poi per Lordi e Pain of Salvation con Anneke van Giersbergen, per arrivare al concerto più atteso del mese: Rammstein all'Unipol Arena di Bologna, il 26 Aprile. Uno show massiccio, quasi soldout, che sancisce la pace fra il gruppo tedesco e l'Italia, che non li vedeva in tour da anni.
In Maggio gli amanti del metal italiano hanno potuto godere della prima edizione del Metallo Nostrum, mini-festival che ha visto la partecipazione di Inchiuvatu, Koza Noztra e Malnatt, tutte band che cantano fieramente in Italiano, o perlomeno in dialetti italiani. Dalla Svezia, invece, sono arrivati i glamster Crashdiet, mentre il 31 Maggio allo stadio di Padova si è esibito Bruce Springsteen.
Giugno, mese di festival e concerti "pesanti": il secondo weekend disponibile è andato tutto per l'edizione 2013 del Sonisphere Festival. A portare 40,000 spettatori all'Arena Fiera Milano Live di Rho sono stati principalmente gli Iron Maiden, anche se prima di loro si sono esibite band di tutto rispetto: Megadeth (arrivati sul palco anche con la 'guest' Cristina Scabbia), Ghost (che hanno stregato il pubblico, nonostante abbiano suonato sotto una luce del giorno ben poco satanica), Mastodon. Segnaliamo che, come 'riscaldamento', i Ghost hanno suonato anche a Bologna, il 6 Giugno. Per chi non si fosse goduto abbastanza il NWOBHM, il 16 Giugno hanno poi suonato i Saxon, davanti ad un pubblico decisamente inferiore rispetto ai Maiden... Si è tornati a livelli da location quasi-soldout con i Kiss a Milano, il 18 Giugno, mentre dalla parte opposta dello spettro della capienza il Flame Fest (con Coal Chamber, Asking Alexandria, Caliban e tanti altri) ha fatto flop. Sarà stata colpa, in parte, del fatto che la stessa serata, il 19 Giugno, sempre a Milano si esibivano Slayer e Jason Newsted? In mezzo a tutto questo, un po' di sano punk-rock "vecchia scuola" targato Bad Religion, seguito poi dal rap-metal "vecchia scuola" dei Limp Bizkit. Ma Giugno non è ancora finito: nella sua ultima settimana si sono esibiti Korn (con il ritorno alla chitarra di Brian 'Head' Welch) e Bullet For My Valentine (con la sparizione del loro chitarrista, rimpiazzato senza nessuna giustificazione!). E' stato poi il momento dell'annuale SoloMacello Fest, durante il quale la punta di curiosità si è toccata con l'esibizione dei Wrust, la band metal dal Botswana in concerto per la prima volta in assoluto fuori dall'Africa.
Luglio è stato dominato nuovamente dal ritorno in Italia per altre due date dei Rammstein: abbiamo seguito la band tedesca al Rock In Roma, dove si sono dimostrati dei perfetti Nerone, dando fuoco a tutto. Per gli amanti del rap in Luglio ci sono anche stati due concerti-evento come quello dei Wu Tang Clan a Milano e il Gran Turismo Tour con Salmo, Ensi e Gemitaiz.

Nella penisola si sono susseguiti parecchi altri concerti e festival (il FOsch Fest è stato unanimamente apprezzato da tutti, ad esempio), ma elencati qui sopra ci sono solo quelli seguiti da Soundsblog. Auguriamo a tutti di vedere altrettanti concerti nella seconda metà del 2013!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO