Le classifiche cella settimana

Rihanna protagonista ancora nei singoli, mentre fra gli album le vette vengono equamente suddivise. Le classifiche di vendita di questa settimana in Europa hanno portato un pò d’aria nuova. La bella di Barbados ed il suo “Umbrella” cantato con Jay Z resistono infatti solo in Gran Bretagna, Irlanda, Germania e Svizzera, mentre in Norvegia cedono spazio a “Push push” del locale Kurt Nielsen. Shakira e “Pure intuiction” si riprendono la vetta olandese, mentre Mika con “Relax, take it easy” si issa in vetta in Belgio. Primati locali in Spagna, dove balzano primi i remix di Marta Sanchez, in Finlandia (Eppu Normali), Portogallo (Da Wiesel), Danimarca (Trine Dyrholm), Svezia (si conferma Ola), Francia (sempre “Double jeu” di Christophe Willem) ed in Italia (Vasco Rossi). Nelly Furtado saldamente prima nella Repubblica Ceca.

Album: un italiano dà l’assalto alle classifiche olandesi: è Andrea Bocelli, il cui lavoro “Amore” è secondo dietro al locale Blof. Per il resto Travelling Wilburys (“Collection”) primi in Norvegia e Danimarca, Bon Jovi (“Lost Highways”) in Austria e Svizzera, mentre i mitici White Stripes sono primi in Belgio con “Icky Tump”. Cade Miguel Bosè in Spagna dove ora sono in testa gli Rbd, risale invece in testa Rihanna in Irlanda (“Good girls gone bad”). Nel Regno Unito, invece comandano “The Editors” con “An end has gone a start” e da noi sempre i Negramaro, come in Francia sempre Gregory Lemarchal. Riecco Mark Medlock in Germania con il suo “Mr.Lonely”, vette autoctone in Repubblica Ceca (Aneta Langerova), Svezia (Per Gessle), Finlandia (Ari Koivunen) e Portogallo (nuovo leader Pedro Abrunhosa).

Nel seguito, leggi le classifiche della scorsa settimana e guarda il video di "Double Jeu" di Christophe Willem

  • shares
  • +1
  • Mail