Laplage-Epo te quiero

Loro ai tormentoni ci hanno fatto decisamente l'abitudine. L'anno scorso, dopo la famosa testata di Zidane a Materazzi durante la finale dei Mondiali di calcio fecero uscire "Coup de Boule", brano ispirato al "fattaccio" che divenne subito hit, suoneria e molto di più.
Adesso i francesi Laplage sono pronti ad invadere l'Europa con "Epo te quiero", motivetto spagnoleggiante che inneggia con ironia alla famosa Eritropoietina (l'Epo appunto), trovata nel sangue di moltissimi ciclisti, squalificati per doping.

Tutto ironico, a cominciare dal video che ritrae il cantante del gruppo vestito da musicista messicano che va in bicicletta mentre canta in francese con accento spagnolo. La canzone racconta della sua scampagnata in giro per la Francia, senza mai affaticarsi troppo se vuole vincere il Tour de France. E non è un caso che il brano venga lanciato proprio alla vigilia della partenza della più grande corsa ciclistica a tappe del Mondo, che scatta domani da Londra.

In Francia è già un successone ed il video è scaricatissimo. Il singolo, invece, sta facendo le fortune della piccola etichetta indipendente Laplage records. Ed ora si prepara a fare cassetta in tutta Europa, Italia compresa.

Nel seguito, guarda il video di "Epo te quiero" dei Laplage

  • shares
  • +1
  • Mail