Musica podsafe su RockCastItalia

RockCastItaliaCredo che il podcast sia una rivoluzione nel mondo della comunicazione, un po' come lo sono stati a loro tempo radio, tv ed internet. Riguardo questa mia considerazione, consiglio la lettura del post scritto da Irene Spagnuolo sul suo blog (è giornalista del quotidiano La Stampa) intitolato Podcast : il futuro. In questo articolo si possono leggere molte motivazioni al mio entusiasmo per questo "fenomeno", anche se è stato tralasciato un particolare importante: la musica podsafe.

Tra i tanti podcast Made in Italy che trasmettono musica podsafe di qualità si deve segnalare RockCast Italia. Che cosa trasmette? Su RockCast Italia si parla di tecnologia con un occhio di riguardo al mondo Apple (il Dok è un mela convinto, per la felicità degli amici di melablog), sport (è anche un grande appassionato di vela), cultura, costume, novità e vita quotidiana, ma soprattutto viene trasmessa ottima musica rock.

In più tanti consigli per chi vuole fare podcasting e per quei musicisti che in qualche maniera vogliono emergere e tentano la via della musica podsafe.
La scaletta varia continuamente in base ai gusti del Dok, degli ascoltatori e dei musicisti che promuove. La periodicità del podcast è settimanale, ma spesso ci sono delle sorprese con episodi extra.

Come dicevo prima, la musica trasmessa su RockCast Italia è quanto di meglio offre la musica podsafe, selezionata principalmente dal Podsafe Music Network, ed ultimamente anche da Jamendo.

PMNlogo.jpg

Eccezionale il sostegno di questo podcast a Bum Rush the Charts, un esperimento sociale per fare salire nelle classifiche l’acquisto di brani su iTunes sensa investimenti milionari da parte di case discografiche per artisti indipendenti (menzionata dal blog Il Pozzo di Cabal per questa impresa, incredibile la potenza del web se utilizzato bene).

Oltre al podcast audio, Rock Cast Italia ha deciso di provare, già con discreto successo, il podcast video con Rock Cast TV, così potremmo anche vedere alcuni video degli artisti emergenti che ascoltiamo su RockCast Italia.

Insomma, spero che sia sufficiente tutto questo a spiegare il mio entusiasmo e consiglio a tutti di abbonarsi al podcast.

  • shares
  • +1
  • Mail