Bruce Springsteen: guarda il video di "We take care of our own", il primo singolo dal nuovo album "Wrecking Ball"

Bisogna attendere ancora fino al 5 marzo per poter ascoltare "Wrecking Ball", il nuovo album di Bruce Springsteen. Intanto sappiamo delle tre date italiane (il 7 giugno a Milano, il 10 a Firenze e l’11 a Trieste) e che il compianto 'Big Man' sarà sostituito da ben due sassofonisti, uno dei quali sarà Jake Clemons, nipote dello scomparso membro della E Street Band.

Tra le novità, arriva anche il primo video: quello realizzato per "We take care of our own", il singolo ufficiale del disco che vi avevamo fatto ascoltare qualche tempo fa. Immagini in bianco e nero con parte del testo in sovrimpressione per una canzone che racconta la fatica del ricostruire qualcosa ("There ain't no help, the cavalry stayed home" - il riferimento alla tragedia di New Orleans e dell'uragano Katrina è evidente) e la speranza di farcela, simboleggiata dalla camminata di gruppo e dal ritorno del 'colore' nelle riprese sul finale.

  • shares
  • +1
  • Mail