Black Sabbath: il batterista Bill Ward potrebbe andarsene, ma la band non si ferma


La reunion dei Black Sabbath continua a essere messa a dura prova da continui problemi: dopo la malattia di Tony Iommi, che si sta curando un tumore, arriva il malcontento del batterista Bill Ward, che minaccia di lasciare la band per cause contrattuali.

Dalla pagina Facebook ufficiale arriva però da Ozzy Osbourne, Tony Iommi e Geezer Butler un comunicato per rassicurare i fan: qualsiasi attività della band continuerà anche se Ward dovesse effettivamente andarsene:

«Siamo rattristati di aver saputo attraverso Facebook che Bill ha pubblicamente rifiutato di partecipare ai progetti dei Black Sabbath. Non abbiamo altra scelta se non continuare a registrare senza di lui, ma la porta rimane sempre aperta»

Ricordiamo che i Black Sabbath, problemi permettendo, dovrebbero essere headliner all'ultima giornata del Gods of Metal di Milano, il prossimo giugno.

  • shares
  • +1
  • Mail