Metallica: Dave Mustaine commenta la "rimpatriata" sul palco del 30simo anniversario - Video


Il frontman dei Megadeth Dave Mustaine ha commentato la recente esibizione con la sua ex-band Metallica in occasione dei concerti per il trentesimo anniversario dalla nascita del gruppo.

«Lo scorso weekend sono andato a suonare di nuovo con i Metallica. È stato molto divertente. So che un sacco di gente è sorpresa perché non mi hanno mai visto suonare con la band. Io e James [Hetfield, NdR] eravamo una coppia molto molto tosta quando suonavamo insieme. E per un momento credo di aver sentito alcune di quelle vecchie sensazioni. Ho visto uno dei video della serata e mi è sembrato che si stesse divertendo. Io sicuramente mi sono divertito. Avevo un sorriso che mi sono portato fino al giorno successivo»

Mustaine, chitarrista originale della prima line-up, fu licenziato a pochi giorni dalle registrazioni del primo album Kill 'em All. La motivazione ufficiale fu "problemi di alcolismo e droga", ma secondo dichiarazioni raccolte negli anni sembrerebbe che la personalità da leader di Mustaine, che si scontrava spesso con gli altri due "galli del pollaio" James Hetfield e Lars Ulrich, abbia giocato una grande parte.

Sul palco hanno suonato Jump in the Fire, Metal Milita, Phantom Lord (tutti brani originarimente scritti da Mustaine) e Seek & Destroy. Troverete i video delle esibizioni in apertura e subito dopo la pausa.

via | Blabbermout

  • shares
  • +1
  • Mail