X Factor Usa: crisi di nervi per l'eliminazione di Rachel Crow - Video

Vi abbiamo parlato in alcune occasioni della versione Usa di X Factor. Per esempio, del caso di Astro, il bambino prodigio nella categoria di L.A. Reid (eliminato lo scorso 1 dicembre)

Ma nell'ultima puntata del programma c'è stata una scena di totale isteria. In ballottaggio per l'eliminazione c'erano Rachel Crow, 13enne della squadra di Cowell, e Marcus Canty, 20enne, della categoria di L.A. Reid. La scelta dei giudici non è stata affatto semplice: Nicole Scherzinger si è trovata di fronte al un bivio. O eliminava anche lei Marcus, oppure mandava in Deadlock (il nostro Tilt), dando la scelta ai voti del pubblico. Impossibilita a decidere, ha scelto di mandare la decisione esterna (e quindi mandando 'a casa' Rachel e creando i due voti pari per ciasuno).

Ma quando il conduttore, Steve Jones, ha letto la decisione del pubblico, Rachel è crollata letteralmente in ginocchio, scoppiando a piangere a dirotto, singhiozzando. E' stato necessario l'intervento del suo tutor Cowell e della madre della bimba. Perchè, questa scena ce lo ricorda, stiamo davvero parlando di bambini in gara. Nel frattempo, anche Nicole piangeva, sentendosi in colpa per aver mandato il tilt e aver permesso al pubblico di eliminar Rachel, soprattutto vista la reazione...

Insomma, una valle di lacrime...

  • shares
  • +1
  • Mail