Io Canto: intervista esclusiva a Simone Frulio, cantante nel talent show - Foto e video

Simone Frulio Io canto Foto

Ti lascio una canzone e Io canto sono programmi al centro dell'interesse del pubblico. Non possiamo negarlo. Prima c'è stato lo show di Antonella Clerici che ha sbancato l'audience e poi è arrivato il programma di Gerry Scotti, su Canale 5.

Ci sono state già tre edizioni del programma (ancora non si sa quando e se andrà in onda la quarta) e molti cantanti e artisti sono saliti sul palco per duettare con i ragazzi scelti come cast all'interno del varietà. In molti applaudono la bravura di questi ragazzini, altri, invece, sono un po' critici nei confronti di questa 'gara musicale'. Troppo presto? Troppo giovani? In pochi ce l'hanno fatta ad emergere esternamente agli show (vi ricordate Il Volo, approdati anche in America?)

Abbiamo voluto intervistare Simone Frulio, appena uscito con un nuovo album, e che ha partecipato a tutte le edizioni del programma e ci racconta la sua esperienza e i suoi gusti musicali:

Simone Frulio Io canto Foto

Simone Frulio Io canto Foto
Simone Frulio Io canto Foto
Simone Frulio Io canto Foto

Sul tuo sito ufficiale ho letto che il colpo di fulmine per la musica è nato dopo un concerto di Laura Pausini a cui hai assistito...
Sì, è andata così. E' successo a febbraio 2005. A Natale i miei genitori avevano regalato a me e mia sorella due biglietti per assistere alla sua esibizione. E' stato magnifico. A partire dal giorno dopo mi sono ritrovato a cantare tutte le sue canzoni, a memoria, con grande passione e partecipazione.

Com'è stata l'esperienza a Io Canto?
Magnifica, assolutamente bella. Ho potuto avere la fortuna di conoscere grandissimi personaggi della musica internazionale, come Michael Bublè. E poi ho duettato con dei grandi, Claudio Baglioni, Michele Zarrillo (video), Renato Zero e Raffaella Carrà.

Che sogni hai per il tuo futuro? Cd, musical, teatro...
Mi piacerebbe poter continuare ad incidere dischi, magari anche in futuro duettare... chissà se proprio con Laura! (ride)

Mi hai anticipato la prossima domanda... Tolta Laura Pausini, mi dici un'altra cantante con cui vorresti duettare in futuro? Spara in alto...
Beh, in Italia mi piace molto anche Elisa. Stranieri... Uhm... non saprei...

Lady Gaga?
Sì, beh sicuramente lei! Un duetto con il piano insieme a lei sarebbe un sogno.

Justin Bieber: anche lui ha iniziato molto giovane. E riceve anche diverse critiche. Qual è la tua opinione su di lui?
Secondo me è vittima di troppe critiche gratuite. Ho accompagnato una mia amica ad un suo concerto ed è stato davvero bravissimo. Un buon cantante e anche un ottimo ballerino. Non sono d'accordo con chi lo 'attacca'.

Ti senti il Justin Bieber nostrano?
No no, (ride), assolutamente no!

Parteciperesti, in futuro, a qualche talent show come Amici di Maria De Filippi o X Factor?
Seguo molto Amici, lo adoro come programma. Lo preferisco a X Factor. Anche perchè ho conosciuto molti ex concorrenti del programma proprio a "Io canto". Tra questi Alessandra Amoroso (una persona simpaticissima) ed Emma Marrone, che amo molto. Ma compro anche gli album di altri ex concorrenti, come Valerio Scanu o Virginio.

Tutta un'altra musica è il tuo nuovo album, acquistabile: di cosa parli nei brani? Perchè dovremmo comparlo?
Ci sono temi adolescenziali, per ragazzi e ragazze della mia età. Le prime cotte, delusioni d'amore. Ci ho messo più cuore rispetto al mio primo Ep e ci sono due brani scritti anche da Cristina d'Avena e Pierdavide Carone.

Facciamo il gioco della torre? Ti dico due nomi e mi dici quali "elimini". Adele o Lady Gaga? Chi fai cadere?
Uhm... Adele.

Laura Pausini o Alessandra Amoroso.
Oddio.. Mi piacciono tutte e due ma non posso che buttare giù Alessandra Amoroso

Jovanotti o Tiziano Ferro?
Butto giù Tiziano Ferro

Non pensi di perdere l'adolescenza tra cd e partecipazioni a Io Canto?
Sono in molti che mi dicono o mi chiedono se sto bruciando le tappe ma è un'esperienza incredibile. Ci sono moltissimi ragazzi che vogliono vivere questa realtà e non mi lamento. Ogni tanto ti nasce questo pensiero. Per esempio quest'anno ho iniziato la prima liceo e non sono andato in gita con i miei compagni perchè avevo le prove a Io Canto. Non esco molto ma mi va bene così e sono felice perchè ho scelto di cantare

Mia domanda di rito: c'è qualcosa che vuoi dire che non ti ho domandato?
Sì, vorrei ringraziare pubblicamente e salutare la mia vocal coach, la stessa che segue molti altri cantanti dei programmi tv: Danila Satragno.

E se non dovessi affermarti come cantante, cosa ti piacerebbe fare nel futuro?
Laurearmi in lingue così mi permetterebbe magari di viaggiare, cosa che adoro. Oppure lavorare dietro le quinte, magari come pr...

Grazie Simone e in bocca al lupo!

  • shares
  • +1
  • Mail