Katy Perry e il nuovo record: sesto singolo in top 10 nella Billboard. Ed ecco gli altri cantanti nella storia...

Scritto da: -

the one that got away katy perry

Katy Perry ce l’ha fatta.

Non ha raggiunto (ancora?) la prima posizione della Billboard con “The One that Got Away“. Il suo “Teenage Dream” è il settimo album, nella storia dei 53 anni della Billboard, a piazzare il sesto singolo nella top 10. I precedenti ve li ricordate vero? “California Gurls,” feat. Snoop Dogg, “Teenage Dream”, “Firework”; “E.T.,” featuring Kanye West, “Last Friday Night (T.G.I.F.)”. Se anche questo ultimo brano dovesse raggiungere la vetta della classifica batterebbe anche il record di Michael Jackson (che, come lei, si è ‘fermato’ a 5 canzoni al numero 1).

Leggete dopo il salto gli altri 5 cantanti che hanno piazzato sei e sette singoli nella top 10 della Billboard in tutti questi anni:

michael jackson thriller

“Thriller,” Michael Jackson, 1982-84: sette singolo.”The Girl Is Mine,” con Paul McCartney (No. 2), “Billie Jean” (No. 1, sette settimane), “Beat It” (No. 1, tre settimane), “Wanna Be Startin’ Somethin’ ” (No. 5), “Human Nature” (No. 7), “P.Y.T. (Pretty Young Thing)” (No. 10), “Thriller” (No. 4)

bruce spingsteeen born in the usa


“Born in the U.S.A.,” Bruce Springsteen, 1984-86
Sette singoli: “Dancing in the Dark” (No. 2), “Cover Me” (No. 7), “Born in the USA” (No. 9), “I’m on Fire” (No. 6), “Glory Days” (No. 5), “I’m Goin’ Down” (No. 9), “My Hometown” (No. 6).

rhythm nation janet jackson

“Rhythm Nation 1814,” Janet Jackson, 1989-91 : sette singoli: “Miss You Much” (No. 1, quattro settimane), “Rhythm Nation” (No. 2), “Escapade” (No. 1, tre settimane), “Alright” (No. 4), “Come Back to Me” (No. 2), “Black Cat” (No. 1, one week), “Love Will Never Do (Without You” (No. 1, una settimana).

george michael faith

“Faith,” George Michael, 1987-88 : Sei: “I Want Your Sex” (No. 2) (dalla colonna sonora di “Beverly Hills Cop II”), “Faith” (No. 1, quattro settimane), “Father Figure” (No. 1, due settimane), “One More Try” (No. 1, tre settimane), “Monkey” (No. 1, due settimane), “Kissing a Fool” (No. 5)

michael jackson bad

“Bad,” Michael Jackson, 1987-89 Sei: “I Just Can’t Stop Loving You,” with Siedah Garrett (No. 1, una settimana), “Bad” (No. 1, due settimane), “The Way You Make Me Feel” (No. 1, una settimana), “Man in the Mirror” (No. 1, due settimane), “Dirty Diana” (No. 1, una settimana), “Smooth Criminal” (No. 7).

janet janet jackson

“Janet.,” Janet Jackson, 1993-94 Sei: “That’s the Way Love Goes” (No. 1, otto settimane), “If” (No. 4), “Again” (No. 1, due settimane), “Because of Love” (No. 10), “Any Time, Any Place”/”And On and On” (No. 2), “You Want This”/”70’s Love Groove” (No. 8)

katy perry teenage dream


“Teenage Dream,” Katy Perry, 2010-11
: Sei: “California Gurls,” featuring Snoop Dogg (No. 1, sei settimane), “Teenage Dream” (No. 1, due settimane), “Firework” (No. 1, quattro settimane), “E.T.,” featuring Kanye West (No. 1, cinque settimane), “Last Friday Night (T.G.I.F.)” (No. 1, due settimane), “The One That Got Away” (No. 10, in aggiornamento)

Via | Billboard

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Soundsblog.it fa parte del Canale Blogo Entertainment ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.