R.E.M. ascolta il nuovo inedito "We All Go Back To Where We Belong"

Ripercorrere la nostra musica e i nostri ricordi attraverso più di tre decenni è stato un lavoraccio. Alla fine abbiamo capito che queste canzoni sembravano tracciare una linea naturale lungo gli ultimi 31 anni di lavoro insieme

Così ha commentato Mike Mills, il bassista degli R.E.M., la fatica di compilare "Part Lies, Part Heart, Part Truth, Part Garbage": il saluto finale della band dopo l'annuncio dello scioglimento. Quaranta canzoni, due CD che ripercorrono gli anni dal 1982 al 2011. Tre inediti: “We All Go Back To Where We Belong”, “A Month Of Saturdays” e “Hallelujah”.

Proprio la prima è disponibile da qualche ora in streaming. Una sorta di farewell song già dal titolo. Un brano che trasmette tutta la serenità di una scelta consapevole e consensuale: la canzone che scorre sui titoli di coda di una storia durata molti anni e che ci fa piacere vedere (e ascoltare) ricordata così.

  • shares
  • Mail