Susan Boyle: ecco la cover di "Enjoy the Silence" dei Depeche Mode dal nuovo album "Someone To Watch over me"

La linea melodica della canzone è davvero meravigliosa, ma credo sarà il testo a emozionare tantissime persone così come ha commosso me.

Così commenta Susan Boyle ai microfoni del Rolling Stone la sua scelta di inserire "Enjoy the silence" nel nuovo album "Someone To Watch over me": terzo capitolo discografico della cantante, atteso per il prossimo mese di novembre. Una scelta in linea con il tentativo di proporre qualcosa di diverso, andando appunto a selezionare cover meno prevedibili.

Come ne esce il capolavoro dei Depeche Mode? Tutto sommato bene, se consideriamo l'operazione e gli arrangiamenti a cui la Boyle ci ha abituati. Difficile ricreare l'attitudine malinconica e allo stesso tempo tesa dell'originale, meno che mai eguagliare un timbro tanto caratterizzante come quello di Dave Gahan, eppure la traccia funziona abbastanza.

Sia chiaro: il tutto è affogato in un'atmosfera che i Depeche Mode non avrebbero probabilmente neanche immaginato (il coro sulla coda...) e restituisce una versione pronta per il grande pubblico e le affollate corsie dei centri commerciali. C'è però un tentativo di sobrio rispetto per la scrittura e nonostante un paio di variazioni azzardate della linea melodica (e del tempo generale della canzone), il cantato finale non delude troppo. Chissà cosa ne pensano i fan di entrambi.

  • shares
  • +1
  • Mail