Cassandra De Rosa, Splendido testo e audio

Splendido, il nuovo singolo di Cassandra De Rosa in rotazione radiofonica da oggi venerdì 31 maggio 2013

E' disponibile da oggi, su iTunes e tutti gli store digitali, Splendido, l'inedito di Cassandra De Rosa (autoprodotto dall'artista fiorentina e distribuito da Warner Music) scritto da Oscar Angiuli e Fabio Campedelli e arrangiato da Daniele Teodorani (Martello Recording Studio).

Splendido è stato il mio tormento e il mio silenzio. Splendido è colui che ha distrutto il significato 'amore'. Splendido è anche colui che mi ha reso donna, con qualche ansia in più, ma donna! Splendido è quella storia della quale ti ricorderai sempre nel bene e nel male. E adesso che mi giro indietro e penso in modo 'indifferente', credo che 'str...' sia una parola detta con rabbia e quindi preferisco chiamarlo Splendido.

A breve uscirà anche il video ufficiale, girato a Chicago e ripreso e montato da Matteo Poddie. Nel frattempo, gustatevi l'audio e il testo della canzone.

Sentirai freddo
quando questa notte te ne andrai
via da questo letto
sai già che troverai
già quello che vuoi
un altro sguardo
in un altro viaggio
da rifare
ad ogni costo
ad ogni sbaglio
e niente da capire
ho solo casa da risistemare
senza le tue cose
ed ora c'è più spazio
per sognare
sopra queste mura così spoglie
ormai di te non resterà più niente
tu così splendido
quando lasci un cuore a pezzi
e fai la vittima
non chiedi mai scusa
per ogni storia è pronta una bugia
insegui la fortuna
non vuoi rischiare mai di testa tua
e sarà inverno
le feste di famiglia
da passare
almeno per Natale
da sola avrò piu' tempo per capire
chiedi tutti i tuoi discorsi
e la tua faccia
non mi importerà più niente
tu così splendido
quando lasci un cuore a pezzi
e fai la vittima
non chiedi mai scusa
per ogni storia è pronta una bugia
insegui la fortuna
non vuoi rischiare mai di testa tua
tra ogni mio tormento
e il tuo silenzio
illudermi non è una novità
da ogni mio ricordo
è un altro tuo ritorno
chiamarti amore
ormai non serve più
tu così splendido
non chiedi mai scusa
per ogni storia è pronta una bugia
insegui la fortuna
senza rischiare mai di testa tua
tu troppo unico
con le tue parole mi fai
stare in bilico
è sempre un'altra scusa
per ritornare e dirmi che sono tua
non avrai più scelta
e copriti per bene
ora vai via
sentirai freddo
quando questa notte
dormirai
in un altro letto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: