Trent Reznor: non comprate la riedizione di "Pretty hate machine" dei Nine Inch Nails. Boicottatela!

Trent Reznor: non comprate la riedizione di "Pretty hate machine" dei Nine Inch Nails. Boicottatela!

Nine Inch Nails fans, don't waste your money on this version of "Pretty hate machine" that was just released … a record label bullshit move repackaging the old version. Ignore please.

Soldi che arrivano dai diritti d'autore? Raschiare il fondo del barile con pubblicazioni ormai vecchie? Trent Reznor se ne infischia e tramite il suo profilo su Twitter, chiede ai fan di boicottare la reissue di "Pretty hate machine", storico debutto discografico della band, datato 1989. Motivo? Non è la versione rimasterizzata annunciata, ma una davvero molto simile all'originale realizzata dalla casa discografica con una confezione nuova e "Get down, make love": cover dei Queen, già pubblicata come b-side del singolo "Sin".

Non è il primo 'litigio' di Reznor con le case discografiche. Il frontman dei NIN è famoso per tollerare con difficoltà le loro strategie commerciali già dagli esordi (entrò in causa proprio conl fondatore della TVT, la stessa etichetta che pubblicò il primo album), quindi questo scontro con la Bicycle Music Group è l'ennesima protesta contro chi - a suo dire - non ha rispetto per il lavoro degli artisti. Noi applaudiamo a tanta coerenza: voi?

  • shares
  • Mail