Virginio Simonelli: "Sale" (video ufficiale)

Ogni volta che mi capita di ascoltare una canzone di Virginio Simonelli non posso fare a meno di notare di quanto i pezzi appartenenti all'album del debutto siano di gran lunga superiori a quelli del disco post-"Amici": di solito si dovrebbe andare avanti step by step, nel suo caso invece è stato fatto un grosso passo indietro in termini di qualità... ed è un peccato sprecare una voce affascinante in questo modo con brani ai limiti dell'indifferenza.

Il nuovo singolo estivo, non è un caso se si chiama "Sale" (il morbo di Gino Paoli?), non si emancipa dalla categoria: batteria, chitarra, ritmo veloce e pochissimi spunti di riflessione sonora. Ed il video poi... "anonimo" è dir poco: c'è il mare, il vento nei capelli e quattro o cinque ragazzi che si tuffano in acqua (già immagino tutti quelli che vorrebbero vedere il cantante tuffarsi in mare per poi restarci e ritirarsi ad una vita di pesce "muto").

  • shares
  • Mail