Lady Gaga: You and I sarà il prossimo singolo da Born this way. Intervista della cantante

Lady Gaga ha rilasciato un'intervista ad Out Front Colorado, parlando della sua carriera e dei suoi progetti imminenti. E pare, dalle sue parole, che il prossimo singolo sia 'You and I', l'unica vera e propria ballad dell'album Born this way.

Dopo aver ammesso la sua passione per le salsicce italiane e la sua stravaganza nella moda, Gaga ha risposto alle successive domande. Ecco alcune delle più interessanti o originali. Per esempio sapete cosa ha fatto nel suo ultimo giorno libero? Pensate qualcosa di stravagante?


"Ho guardato 'So you think you can dance', ho programmato le mie performance per i prossimi mesi e ho pensato al tour"

Il messaggio di Born this way è quello di essere ciò che si è.

"L'album è stato ispirato dallo spirito dei fan, dello show e della gente che da tutto il mondo mi parla di giustizia sociale e mi condivide delle storie. Ho capito che la mia missione nella musica era di puntare in questa direzione. Perciò la questione sociale è stato il tema più importante che ho voluto trattare"

Se volete, su Queerblog potete leggere la parte nella quale parla del suo ruolo di icona gay. Ma Gaga quando era teenager cosa ascoltava?

"Ho sempre parlato dei Green Day perchè Dookie era il primo album che ho comprato da sola. Credo perchè ero vittima di bullismo a scuola e c'era qualcosa che apprezzavo e mi affascinava nella cultura punk. Mi ha permesso di sentirmi vicina a qualcosa che era separata dalla comunità della mia scuola. Sebbene non avessi molti amici punk e nè andassi ai loro spettacoli - avevo 13 anni e mia madre non mi avrebbe mai permesso di andare via da casa per andare ad assistere ad uno show del genere- il solo avere quell'album tra le mie mani e leggere i testi, ascoltare la musica, mi faceva sentire una punk. Come una fan dei Green Day. E' stato come fare parte di qualcosa che era separata dalla mia situazione (di vita). Questo è stata una svolta nella mia musica e nel messaggio che volevo dare. Per questo appoggio i social media: i ragazzi quando ero giovani non avevano modo di conoscersi o di comunicare tra di loro. Oggi, i miei fan per esempio, possono"

Lady Gaga ha ammesso di usare Twitter anche per sensibilizzare politicamente le persone. Sopratutto quando si tratta di uguali diritti. E se avesse una figlia le dicesse che vuole essere la prossima Ann Coulter (politico conservatore americano)?

"Oh, dovrei sedermi con lei per parlarci un po' insieme..."

Il momento più gratificante nella sua carriera?

"Ce ne sono stati diversi. Ero davvero sotto shock quando ho saputo le vendite dell'album Born this way. Penso di aver pianto per una settimana (ride). Sono stati sette intensi giorni di lacrime. Credo che avrei potuto riempire un intero oceano di gratitudine. Ho lavorato davvero molto nella musica e ha molta importanza che i fan l'abbiano amato. E' tutto quello che mi interessa: che l'abbiano apprezzato. Il ritorno della mia musica e dei miei video è stato magnifico. Mi sono seduta e ho parlato con il mio team, sul nuovo album e ho detto a loro "Non voglio che lo scopo sia quello di avere nuovi fan. Se li avremo ancora meglio, sarà magnifico. Ma il mio fine è rafforzare la mia evoluzione artistica e il legame con i miei fan che già ho. Quello è stato il singolo più importante per me. Non per le vendite, non per avere più gente che lo comprava, non per convincere chi non mi apprezzava a farlo. Ciò che volevo fare era guardare nella massa (...) e accorgermi, con questo album, che la parte dei miei maggiori fan era cresciuta"

Il concept dell'album e del singolo di apertura è apertamente dedicato ai suoi fan, ai piccoli Monsters. Lady Gaga sta già pensando al suo prossimo album e spiega di essere, al momento, impegnata per le riprese del video di "You and I":

"Sono davvero emozionata all'idea"

Quindi sarà questo il prossimo singolo di Lady Gaga. Dopo The Edge of glory, arriva la ballata, perfetta per il periodo autunnale.

Ma è davvero la giusta scelta? Voi avreste fatto uscire un'altra canzone?

  • shares
  • +1
  • Mail