The Voice of Italy, Timothy Cavicchini: la scheda

La scheda del cantante 28enne di Verona.

Timothy Cavicchini è un cantante che fa parte del gruppo degli otto semifinalisti della prima edizione di The Voice of Italy, il talent show di Rai 2, in onda ogni giovedì sera. Timothy ha 28 anni, viene da Verona e ha scoperto la passione per il canto all'età di dieci anni.

Timothy lavora come frontman di una cover band di musica rock e si esibisce in molti locali in giro per l'Italia. Alle spalle, Timothy ha una vita molta intensa, ricca di eventi: a 17 anni, il cantante se ne è andato via di casa, ha un matrimonio finito alle spalle e ha lasciato un lavoro stabile nell'azienda edile del suo patrigno. Attualmente, Timothy lavora come barman nei fine settimana.

Queste sono le dichiarazioni con le quali Timothy si è presentato al pubblico, prima di esibirsi per la prima volta a The Voice:

Nel mio garage, con alcuni miei compagni di pullman, al ritorno da scuola, abbiamo provato a imbastire la prima band. Ho 13-14 tatuaggi, tutti hanno un significato importante. So di essere piacevole sul palco, è una cosa positiva, tutto fa buon brodo. Dopo un passato un po' burrascoso, ho trovato la felicità. Essere qui mi ha fatto capire che ho avuto delle possibilità, sono andato avanti un po' e che è stata una bellissima esperienza, comunque.

Alle Blind Audition, Timothy si è presentato con la canzone Sweet child o'mine dei Guns'n'Roses: durante la sua performance si sono voltati verso di lui, tutti e quattro i giudici, Riccardo Cocciante, Raffaella Carrà, Noemi e Piero Pelù. La scelta finale, riguardante il coach, è ricaduta proprio sul cantante dei Litfiba.

Alle Battles, Timothy Cavicchini ha sfidato e battuto Fabio Zampolli, con la canzone Wherever you will go di The Calling. Approdato ai Live Show, il cantante è stato scelto dal pubblico, tramite il televoto, nel corso della prima, terza e quarta puntata, cantando, rispettivamente, le canzoni Senza parole, Rag Doll e A che ora è la fine del mondo?.

  • shares
  • Mail