Primavera Sound 2011: i live in streaming audio

Primavera Sound 2011: i live in streaming audio

Che il Primavera Sound sia - ad oggi - IL festival indie europeo, ormai è un'affermazione difficile da smentire. Questa del 2011 poi, ha registrato 140.000 (centoquarantamila) presenze: una cifra record in cui si può leggere tutto il lavoro, la passione, la capacità di mettere insieme ogni anno un cartellone intelligente - nomi di punta e nuovi fenomeni interessanti - e, ultimo ma non ultimo, l'aver costruito una sorta di 'pianeta Primavera': un piccolo micromondo in cui per tre giorni si vive in una sorta di cittadella fuori dal mondo (e dentro la sempre splendida quotidianità Catalana).

Tra i molti media che hanno seguito l'evento, uno ospitato negli stand che era impossibile non notare era quello della WFMU: musica ad ogni ora, volumi altissimi e un generale clima di euforia da festival (alcool? Droghe? Chissà). I ragazzi però hanno anche trovato il tempo di lavorare (molto e bene) realizzando numerose interviste e mandando in onda molti live. Ringraziateli, perché li hanno messi online. Imperdibili, sia per chi c'era sia per "chi quel giorno lì inseguiva una sua Chimera". Qui la prima parte e qui la seconda.

  • shares
  • +1
  • Mail