Taylor Swift, intervista a Billboard tra Red e bilanci prima dei Billboard Music Awards 2013

Ecco l'intervista rilasciata da Taylor Swift a Billboard prima della cerimonia di consegna dei premi del prossimo 19 maggio 2013

Swift

Può sicuramente definirsi soddisfatta Taylor Swift dopo il grande successo ottenuto dal suo ultimo album, Red, uscito alla fine del 2012. Boom di vendite nella prima settimana, un singolo schizzato in prima posizione della Billboard Hot 100 e molti altri pezzi estratti dall'album che sono arrivati comodamente nella top ten della classifica americana.

E lei stessa ammette entusiasmo nella sua intervista rilasciata a Billboard prima dei Music Awards che verranno consegnati il prossimo 19 maggio 2013. Lei è candidata in ben undici categorie, tra cui Top Artist, Top Billboard 200 Album ("Red"), Top Female Artist e Top Hot 100 Artist.

Ecco alcune domande e risposte:

Guardando indietro nell'anno passato, qual è stato il momento clou per te?

Per me, il punto culminante di questo anno è stato che i fan siano andati a comprare più di un milione di copie di "Red" nella sua prima settimana di uscita. Quella è stata una sensazione incredibile, sapendo che molte persone volevano sentir raccontare gli ultimi due anni della mia vita. Quando pubblico un album, è come me se rilasciassi la mia versione dei fatti, il modo in cui mi sentivo, nei miei momenti più alti e in quelli più bassi. Condividere con il mondo è una posizione vulnerabile nel mettersi in gioco, ma essere stata celebrata così dai miei fan è stato quasi un indescrivibile senso di gioia e di sollievo e "Oh, bene, mi capiscono, mi comprendono!"

Che canzone ha avuto davvero impatto su di te quest'anno?

Sono ossessionata da "Cruise" di Florida Georgia Line. E' la canzone più orecchiabile che abbia sentito in questi anni, mi piace anche la versione di Nelly. Sono in tour con noi in questo momento, così posso ascoltarla tutto il tempo. Sono anche assolutamente colpita da "I Love It" di Icona Pop. Risuona nella mia testa senza sosta. La ascolto proprio poco prima di andare sul palco

Quali nuovi talenti emersi proprio quest'anno che ti hanno lasciato senza fiato?

Tegan & Sara sono in giro da anni e li ho sempre amati, ma mi sento come se avessero davvero fatto un passo avanti con questo nuovo album, "Heartthrob". Sono rimasta così impressionata da questo disco e non c'è una canzone nell'album che non ami. Quindi credo che, nella mia mente, io li classifichi come i nuovi Tegan & Sara. Vedere come si evolvono gli artisti è così stimolante...

Qual è stata una delle più grandi perdite di quest'anno nella musica?

Penso che perdere George Jones abbia profondamente rattristato tutti a Nashville. La sua influenza nella musica country e la sua eredità durerà per sempre. In cima a tutto questo, era un uomo molto dolce e mi dispiace tanto che se ne sia andato. George Jones non ha mai smesso di voler essere sul palco. Ha eseguito spettacoli dal vivo fino al giorno della sua morte e la sua passione per la musica è qualcosa da cui prendere esempio

Qual è stato il tuo meme musicale preferito il o video virale di quest'anno?

Mi piace l'applicazione con la quale è possibile creare i propri meme. Faccio memr tutto il tempo e li mando ai miei amici. Mi piace anche praticamente qualsiasi video di YouTube con protaginisti i gatti. Sì, sono quel genere di ragazza. E penso che il video con la capra in "I Knew You Were Trouble" sia fantastico, l'ho mostrato a tutti nel mio tour.

C'è stato un sound sorprendente o una tendenza musicale che ti ha fatto 'drizzare' le orecchie?

Mi piace che le ballate siano diventati grandi successi quest'anno e che le canzoni inaspettate o gli artisti abbiano ottenuto un sacco di airplay. Ed Sheeran, i Lumineers e i Fun. sono alcuni dei miei preferiti in questo momento e hanno avuto tutti un grande successo con canzoni che hanno sostanza e strumenti veri. Mi piacciono!

Quale tendenza musica invece ti fa male alle orecchie?

Non mi piace sentirmi in un club quando sono in macchina e accendo la radio. Tutto ciò che cessa di essere una canzone e suona come musica house mi stressa.

Come ti piace vivere al massimo quando sei a Las Vegas?

Il servizio in camera. Non mi interessa. Lo adoro

Via | Billboard

  • shares
  • Mail