AC/DC: il DVD "Live At River Plate" e un nuovo album entro i prossimi due anni

Scritto da: -

Una band storica, longeva, capace di riempire ancora gli stadi e di produrre dischi - più o meno riusciti - che non hanno la pretesa di innovare nulla, ma continuano ad essere solidi e potenti esempi di hard-rock. Una band in piedi dal lontano 1973, che può vantare oltre 200 milioni di copie vendute nel mondo, che ha resistito a cambi di formazione, tragiche dipartite (quella del primo cantante, Bon Scott), problemi di alcol e droga.

Un ‘mito’ intramontabile, che sarà celebrato per l’ennesima volta con “AC/DC: Live At River Plate”: un DVD in uscita in questi giorni che raccoglie immagini riprese durante il tour 2009/2010, il monumentale giro del mondo durato 20 mesi durante il quale la band ha suonato in ben 108 città. Non è l’unica novità, per il quintetto australiano (considerato tale nonostante tutti i membri siano nati nel Regno Unito).

Gli AC/DC potrebbero infatti uscire con un nuovo lavoro in studio entro i prossimi due anni. Nessuna data fino ad allora: senza aver dato alle stampe il successore di “Blake Ice” (l’ultimo disco datato 2008), il gruppo non vuole tornare in tour. A svelarlo è proprio Angus Young. Il chitarrista ha infatti confidato “speriamo di poter pubblicare qualcosa entro i prossimi due anni” e Brian Johnson ha rincarato la dose: “Proveremo a fare un tour ancora migliore del precedente. Ci proveremo davvero”. Li aspettiamo.

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 53 voti.