Metallica, Machine Head, il principe di Norvegia: tutti al concerto dei Kvertelak a San Francisco!

Grandissimo parterre in un piccolissimo club, per l'arrivo in America della band norvegese.

Momento magico per i Kvertelak: il loro secondo disco, Meir, è uscito da un mese, debuttando al primo posto delle classifiche norvegesi; le recensioni sono entusiaste e sono decisamente la band della RoadRunner Records da tenere sott'occhio.
La consacrazione sembra essere avvenuta la sera dell'8 Maggio, quando i Kvertelak hanno suonato allo Slim's di San Francisco, un locale piuttosto piccolo ma che ha trovato fra i propri visitatori, nel pubblico, James Hetfield dei Metallica e Robb Flynn dei Machine Head. E come se non bastasse, c'erano anche il principe di Norvegia Haakon Magnus e sua moglie, la principessa Mette-Marit Tjessem Høiby. Niente male, per un concerto metal!

Il 'reporter d'eccezione' della serata è stato Robb Flynn, che dai suoi account Twitter e Instagram ha postato foto e recensioni entusiaste in diretta, compreso il momento dell'incontro fra il principe e la band.

(nota a margine: ma quanto è cool il principe con il vinile dei Kvertelak sotto il braccio?)

Il riassunto della serata, secondo Robb, è questo:

Sono andato a vedere i miei amici Kvertelak e Cancer Bats allo Slim's. Mi sono perso i Black Tusk, ma Kvelertak e Cancer Bats hanno spaccato di brutto, hanno fatto uno show grandioso, non perdetevi questo tou. Ho scattato qualche foto carina, ma posso migliorare. Ross Halfin si mangerà il fegato vedendo queste foto.
Bassista dei Cancer Bats = un vero duro, ha un tatuaggio fantastico di Charles Bronson.

Fra le tante altre foto della serata (potete vederle tutte sull'Instagram di Robb - e per ora sia Ross Halfin che la maggior parte dei fotografi Italiani può dormire tranquilla), la più epica è quella di lui e James Hetfield, che mostrano la loro passione per il metal in mezzo al pubblico. Secondo Robb,

James e io abbiamo fatto headbanging sincronizzato più di una volta, con i Kvertelak. Hashtag: #duemaledettibastardi #chièquelbarboneconjames

  • shares
  • Mail