Foo Fighters: 12 fatti curiosi su Dave Grohl


Ancora una volta NME ha raccolto una serie di fatti curiosi su un artista: stavolta tocca a Dave Grohl dei Foo Fighters. Ve ne riportiamo alcuni, aggiungendone anche un paio "di tasca nostra".

  1. Grohl non riesce ad ascoltare la musica dei Nirvana perché si sente ancora triste per la morte di Kurt Cobain: "Ascoltando una canzone mi ricordo immediatamente come stavamo il giorno in cui è stata registrata, cosa mangiavamo o com'era il tempo. È come aprire una scatola di vecchie fotografie, e non mi piace farlo spesso".

  2. Ha usato un premio Grammy come fermaporta: "Per la maggior parte del tempo ho usato il Grammy per tenere aperta la porta della mia camera da letto. Adesso lo tengo su uno scaffale"

  3. Jennifer Youngblood, l'ex-moglie di Grohl, ha scattato le foto per l'album dei Nirvana ‘Unplugged In New York’ e ha creato l'artwork per la copertina dell'album di debutto dei Foo Fighters

  4. Parlando di un'esperienza con le droge: "Una volta ho preso un paio di acidi nella nave dall'Inghilterra al Belgio, e sono finito a correre in cerchio per tre ore, con allucinazioni che mi facevano vedere piccoli dinosauri che mordevano le anche delle persone. Sono tornato normale dopo 12 ore."

  5. Nel 2000, in Australia, è stato multato per guida in stato di ebrezza. Ma non guidava un'auto, bensì uno scooter affittato

  6. Grohl ha lavorato in un negozio di dischi, ma non gli è mai piaciuto. Ricorda il suo lavoro alla Tower Records di Washington DC come "il mio peggior lavoro di sempre"

  7. Quando il Presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha usato la sua canzone ‘Times Like These’ nella campagna elettorale del 2004, subito Grohl si è dichiarato pubblicamente supporter del rivale John Kerry e si è esibito in performance acustiche ai suoi comizi.

  8. La madre di Dave Grohl ha incontrato la madre di Kurt Cobain sono nel 1992, in occasione di un'esibizione dei Nirvana al Saturday Night Live

  9. La band preferita di Grohl sono i Led Zeppelin. Dave ritiene il fu batterista dei Led Zeppelin John Bonham come il più grande batterista della storia e la sua più grande fonte di ispirazione. Per dimostrarlo, anni fa si è tatutato il simbolo di Bonham sul polso.

  10. Nel primo album dei Foo Fighters Dave Grohl ha suonato e registrato tutti gli strumenti: chitarre, basso, batteria e voce. Gli altri membri della band sono stati reclutati in un secondo momento per suonare dal vivo

  11. Naturalmente, fra Nirvana e Foo Fighters, Dave è ormai molto ricco: "Sono schifosamente ricco. Per essere un contadino perdente della Virginia, sono schifosamente ricco! Mettiamola così: posso comprarmi qualsiasi cosa io desideri"

  12. Gli piacerebbe aver scritto la canzone "Semi-Charmed Life" dei Third Eye Blind, in particolare il famoso ritornello “Do do do/ Do do do do".

Il nuovo album dei Foo Fighters Wasting Light è arrivato nei negozi appena ieri. Non dimenticate anche i fatti curiosi su Arctic Monkeys, Liam Gallagher (epocali) e sui Radiohead.

  • shares
  • +1
  • Mail