Mariah Carey, #Beautiful: recensione dal web e dei lettori, curiosità e successo del nuovo singolo

#Beautiful è il nuovo singolo di Mariah Carey che anticipa il nuovo album: leggi le recensioni e le informazioni sulla canzone

Mariah-Carey-beautiful

Non è "Triumphant" nè "Almost Home". Alla fine, la scelta per il primo vero singolo ufficiale di Mariah Carey è ricaduta su #Beautiful.

Vi abbiamo fatto ascoltare il pezzo proprio pochi giorni fa, pubblicato dalla stessa cantante sul suo canale YouTube. Adesso, a distanza di breve tempo, scopriamo come la critica ha reagito al comeback dell'attuale giudice di "American Idol" e qualche informazioni sul brano

#Beautiful, come è nata

  • E' stato scritto e prodotto da Mariah Carey e da Miguel
  • Alcune indiscrezioni parlano dell'inizio di una collaborazione dopo una serie di tweet che i due si sarebbero scambiati il 3 aprile scorso. Mariah, infatti, si era voluta complimentare direttamente con l'artista per la sua performance nel programma "Saturday Night Live"
  • Il mixer audio Fletcher Allison si era lasciato sfuggire, sempre sul social network, della collaborazione tra i due ma il suo cinguettio è misteriosamente sparito dopo poco ("Working on a Mariah Carey and Miguel video for the man Joseph Kahn ... Wouldn't trade this for 1,000 Coachella")
  • Il 26 aprile 2013 Mariah pubblica un video di circa 25 secondi sul suo sito web, accompagnato dal messaggio "The New era begins"
  • La canzone è stata trasmessa nelle radio americane il 6 maggio 2013, dal giorno dopo era disponibile su iTunes
  • La cover del singolo vede la cantante alle spalle di Miguel, con un paio di occhiali da sole. Sam Lanksy di Idolator ha ironizzato sul titolo del singolo dicendo che si chiama veramente "# Beautiful" (hashtag bello), non "bello", poiché è #dark (hashtag scuro) e #deprimente (hashtag deprimente). E ha continuato: ha espresso disappunto per come le immagini di Carey e Miguel siano tratte dal video teaser, non è qualcosa di nuovo o di diverso, con Carey con le mani al collo impegnata a pasticciare con i suoi capelli. Lansky era anche critico del carattere della scrittura:
  • "Lo stesso vecchio carattere che lei sta usando da un decennio? E l'icona della farfalla a sostituzione di una E commerciale? No. No, Mariah. Il Branding è una cosa, ma ci si deve anche aggiornare.

  • Sono previste intorno alle 100.000 copie vendute entro il prossimo 12 maggio 2013
  • Il video verrà mostrato in anteprima nella puntata di giovedì 9 maggio 2013 ad American Idol
  • #Beautiful, recensione

    Randall Roberts, del Los Angeles Times, ha scritto che quando ha letto che un altro critico musicale -Maura Johnston- aveva definito "# Beautiful" la "canzone dell'estate 2013" il giorno dell'anteprima, era sprezzante, e non ha ritenuto era necessario correre per ascoltare la canzone. Ha espresso "scetticismo e timore" al pensiero, mentre sentiva una canzone con un hashtag nel titolo, una canzone chiamata "Beautiful". Roberts ha bollato la canzone come "sciocca, trendy e banale" prima ancora di ascoltarla. Ha inoltre scritto che quando ha messo le cuffie nel suo computer era preoccupato che la Carey avrebbe cantato la parola "hashtag" nel testo, ma dopo aver ascoltato il brano nella sua interezza, l'ha definita "canzone pop perfetta" e "seducente".

    Jenna Hally Rubenstein per MTV Buzzworthy: la canzone ha le caratteristiche del Miguel R & B e del suono della voce eterea di Mariah del 1991

    USA Today: l'influenza Stax/Motown è ciò che rende "#Beautiful" "vincitrice", in quanto rappresenta il ritorno della Carey in modo del tutto inaspettato

    PopCrush: #Bautiful è proprio questo: bellissima

    Spin: #Beautiful è la canzone perfetta per questa estate

    Pitchfork: criticato l'uso dell'hashtag nel titolo della canzone, ma è applaudito il featuring con Miguel.

    • shares
    • Mail