Arctic Monkeys: 12 fatti curiosi sulla band inglese


In occasione dell'uscita del nuovo album Suck it and See, prevista per inzio giugno, NME ha stilato una raccolta di ben 50 fatti curiosi sugli Arctic Monkeys. Noi ve ne proponiamo una selezione dei migliori 12:

  1. Alex Turner è il sedicesimo under-30 più ricco d'Inghilterra, con un patrimonio di quasi 10 milion di euro. Subito sopra di lui, Cheryl Cole e Amy Winehouse

  2. Il cantate originale degli Arctic Monkeys era Glyn Jones, un compagno di scuola di alcuni membri della band. Nei primi tempi Alex Turner era troppo timido per cantare.

  3. Jamie Cook ha lavorato come piastrellista fino al maggio del 2005. Dopo un tour trionfale con la band tornò a finire un lavoro di piastrellamento di un bagno, per poi lasciare definitivamente.

  4. Thom Yorke dei Radiohead disprezza gli Arctic Monkeys. Ha dichiarato: "Per quanto me ne possa fregare, il fatto che i poveri Arctic Monkeys stiano avendo tutta questa attenzione è puramente basato sul fatto che l'industria musicale mainstream è composta da un manipolo di fottuti ritardati."

  5. Matt Helders degli Arctic Monkeys ha risposto per le rime, dicendo di essersi quasi addormentato al volante mentre ascoltava un album dei Radiohead in auto

  6. Nel 2006 le Sugababes hanno pubblicato una cover di ‘I Bet You Look Good On The Dancefloor'

  7. ‘Fluorescent Adolescent’ è stata scritta a quattro mani da Alex Turner e la sua ragazza di allora Johanna Bennett durante una vacanza sul Mare Mediterraneo. Parla di personaggi che conoscevano ai tempi della scuola

  8. Jamie Cook gioca ancora con la sua squadra di calcio locale, il Packhorse FC.

  9. Matt Helders si è rotto il braccio sinistro durante un allenamento di boxe e ora ha una piastra di ferro. "Sono una specie di batterista bionico", ha detto.

  10. Brianstorm’ parla di uno strano fan che la band si è ritrovata in camerino dopo un concerto a Osaka. Jamie Cook ha detto: “Era proprio strano. È apparso con una sorta di vestito da uomo d'affari e una t-shirt girocollo con una cravatta annodata intorno."

  11. L'album preferito di Alex Turner è Rubber Soul dei Beatles.

  12. Suck It And See si doveva inizialmente chiamare Thriller

Nell'attesa dell'album potete già ascoltare e vedere il video Brick By Brick, primo brano pubblicato. Non dimenticate anche i fatti curiosi su Liam Gallagher (epocali) e sui Radiohead.

  • shares
  • +1
  • Mail