Liam Gallagher: 12 fatti curiosi sul cantante dei Beady Eye

Liam Gallagher: "In futuro vorrei scrivere un libro o la sceneggiatura di un film sugli Oasis"
Siamo abituati a vedere Liam Gallagher sparlare un po' di tutti (soprattutto del fratello Noel), ma per una volta è lui al centro del mirino: godetevi questi 12 fatti curiosi sul cantante dei Beady Eye raccolti da NME:

  1. Liam sostiene di aver cominciato a interessarsi di musica dopo una sorta di "esperienza fuori dal corpo" nella quale avrebbe visto il fantasma di John Lennon

  2. Noel ha lasciato scegliere a Liam se cantare Wonderwall o Don't Look Back in Anger. Chissà come sarebbe cambiata la carriera degli Oasis se avesse fatto una scelta diversa?

  3. Liam crede negli alieni: «Certo, ma non mi spaventano. Sono furbo come loro»

  4. Nel periodo pre-Definitely Maybe Liam aveva scritto a quattro mani con Bonhead la canzone Take Me. Noel la voleva registrare e inserirla nell'album di debutto, ma Liam ha rifiutato

  5. I suoi film preferiti sono Quadrophenia, Trainspotting, Seven e Scarface

  6. Sulla dieta ha detto: «Mangia di meno, muoviti di più e non bere birra. È proprio molto semplice. Ma personalmente adoro torte e patatine, quindi è molto difficile»

  7. Nel brano Go Let It Out Liam suona la chitarra acustica e Noel il basso

  8. Quando gli è stato chiesto quali fossero le dieci cose che odia di più al mondo, ha risposto: «Il Manchester United. Odio il Manchester United 10 volte.»

  9. Liam è un fanatico dello jogging, che però preferisce chiamare "corsa": «Non jogging, amico: corsa! Mi alzi presto, mi metto un paio di scarpe ed eccomi che vado! Bellissimo!»

  10. Liam ha spiegato che canta con le braccia dietro la schiena perché in quella posizione riesce ad avere una voce più potente

  11. Ha una Mini e un Range Rover sebbene non abbia la patente e non abbia mai preso lezioni di guida

  12. I suoi secondo e terzo nome sono John e Paul

Non c'è che dire: uno di quei personaggi che comunemente si definiscono "eccentrici". Per usare un eufemismo.

  • shares
  • Mail