Emma a Domenica In - Così è la vita: "Essere in classifica da tre settimane è una forma d'amore immensa"

La cantante salentina ha commentato il successo del suo ultimo album.

Emma Marrone è stata ospite della puntata odierna di Domenica In - Così è la vita, programma condotto da Lorella Cuccarini, in onda su Rai 1. La cantante salentina, 29 anni il prossimo 25 maggio, attualmente protagonista dell'edizione di Amici in corso nel ruolo di coach della squadra bianca, ha risposto a domanda di varia natura, dalla sua vita privata fino a quella professionale.

Emma, ovviamente, ha commentato il successo del suo ultimo album, Schiena, al primo posto ininterrottamente da tre settimane:

L'amore non si cerca, quando è vero, ti viene a trovare. Quando si sta per tre settimane di fila in classifica, significa che c'è una forma immensa d'amore nei tuoi confronti.

Il discorso si è spostato, per l'ennesima volta, sulla sexy-copertina di Schiena, una cover che la bionda cantante ha definito una "scopertina". Emma ha parlato, quindi, della svolta riguardo la sua immagine:

Avevo paura che l'esteriorità prendesse il sopravvento su altre cose. Mi sono resa conto che essere bionda, avere un po' più di presenza, prendere le cose di petto è normale e che non è un peccato. Ho imparato ad accettare tutto di me e a non avere più paura della mia femminilità.

Parlando di musica, la cantante ha motivato la scelta di questo titolo:

E' un brano di una giovane cantautrice, una mia amica, e me l'ha fatto ascoltare quando non pensavo di fare un album. Schiena è la parte del corpo sulla quale scarico il bene e il male, è il punto di appoggio di tutti, nella vita.

Emma, infine, ha anche rivolto un messaggio ai giovani, con un riferimento ad Amici:

Sono sempre stata una matta, una persona che quando ha avuto qualcosa davvero se l'è andata a prendere. Al Sud sentivo sempre le solite frasi, i luoghi comuni dei giovani che non hanno voglia di fare niente. Io vengo da una terra meravigliosa. Ci sono giovani in Puglia e nel Salento che portano avanti la cultura, l'artigianato, l'agricoltura e fanno bene alla società e all'Italia. Credo nella mia terra, la voglia di vivere e di farcela, di riuscire in modo onesto sono la mia terra, il Sud e io. L'ho anche detto alla mia squadra: credeteci sempre e non permettete mai a nessuno di dirvi cosa potete fare nella vita o che non potete farcela.
  • shares
  • Mail