Porcelain Black: la nuova cattiva del pop?

Lo so: questa Porcelain Black sembra un pò Courtney Love ed in effetti qualcosa che richiama alla mente l'ex di Mr Cobain ce l'ha anche dal punto di vista artistico. Se poi aggiungiamo a questo un pò di Lady Gaga, un pò di Ke$ha ed un pò di Gwen Stefani allora siamo pronti ad essere attirati dall'ennesimo esperimento mostruoso. Vediamone i dettagli.

Di Germanotta ha l'immagine stramba con cui si presenta: quella tinta bicolore basta da sola per suscitare scalpore; di Ke$ha ha quel piglio da bad girl, solo che in questo caso la "cattiveria" raggiunge livelli ancora più alti; della Stefani invece ha lo stile che mischia rock e glam. "Una bella copia" direte voi...ed invece no: la voce di questa new entry è unica. Raggiunge perfino livelli heavy metal, il che, combinato al pop/rock della sua musica che va ad incastrarsi con alcuni suoni elettronici e la parte rappata di Lil’Wayne, risulta essere interessantissimo.

Io direi di tenerla d'occhio. Adesso dite la vostra dopo aver guardato dopo il salto il video del singolo di debutto “This is What Rock ‘n’ Roll Looks Like”. Vi serve sapere altro? Ha 25 anni, è seguita da RedOne ed il suo album d'esordio uscirà a breve. Ah: balla (sculetta) pure.

  • shares
  • Mail