Bon Iver: il nuovo album esce a giugno

Bon Iver

Dovrebbe - finalmente - arrivare nei negozi il prossimo mese di giugno l'atteso successore di "For Emma, Forever Ago", primo (e unico) capitolo della discografia di Justin Vernon, più noto come Bon Iver. Un'attesa di quattro anni, interrotta solo dall'Ep "Blood Bank" del 2009, che ha consolidato la fama del suo talento, ma ha fatto disperare non poco per le sorti di questo nuovo lavoro.

Paure giustificate, visto che lo stesso Vernon ha recentemente dichiarato al Rolling Stone di aver attraversato un lungo e brutto periodo di stasi creativa ("A un certo punto, ho praticamente dimenticato come si scrivono le canzoni. Non riuscivo più a far niente con una chitarra. Non succedeva nulla." - ha candidamente confessato), superato lavorando più sul suono che sulla scrittura: "Ho chiamato a raccolta un sacco di gente perché cambiassero la mia 'voce'. Non quella con cui canto, ma il mio ruolo come autore della band, di questo progetto".

Risultato? Il disco è stato realizzato. Dieci nuovi brani composti come una sorta di collage, ognuno a raccontare un luogo: tra gli altri, "Perth", “Minnesota Wisconsin” e il gran finale di "Beth/Rest", canzone di cui Bon Iver va molto orgoglioso e che suona (parole sue) come "quando riprendi in mano la canna e la riaccendi di nuovo". Dopo il salto, ci riascoltiamo la splendida versione live di "Flume" negli studi della "89.3 The Current".

  • shares
  • Mail