David Bowie: un misterioso album compare sui circuiti del file sharing

Mistero. Si intitola "Toy" e gira da qualche giorno sui circuiti del file sharing. E' un 'nuovo' album di David Bowie, niente affatto 'nuovo' in realtà, visto che raccoglie canzoni che risalgono a molto tempo fa. Andiamo con ordine. Il disco è un insieme di tracce che includono nuove versioni di brani vecchi e meno noti, accantonati dopo una disputa con la Virgin, la sua etichetta al momento della lavorazione.

In realtà, due delle canzoni di "Toy" ("Uncle Floyd"e "Afraid") sono stati poi rielaborate nel 2002 per l'album "Heathen" e altre tre ("Baby Loves That Way", "Shadow Man" e "You've Got A Habit of Leaving") sono stati rilasciate come B-sides di altrettanti singoli. La maggior parte della tracklist (14 pezzi che trovate dopo il salto) è invece al momento inedita.

Ovviamente non possiamo fornirvi il link con cui scaricare l'album, anche se alcune canzoni - come "London Boy" che trovate a inizio post - si possono ascoltare su YouTube. Non è - ancora - chiaro come "Toy" sia sfuggito alle maglie della discografia o se (chissà...) lo stesso Bowie abbia intenzione di riservare all'album una release ufficiale. Vi terremo aggiornati.

'Uncle Floyd'
'Afraid'
'Baby Loves That Way'
'I Dig Everything'
'Conversation Piece'
'Let Me Sleep Beside You'
'Toy (Your Turn To Drive)'
'Hole In The Ground'
'Shadow Man'
'In The Heat Of The Morning'
'You've Got A Habit Of Leaving'
'Silly Boy Blue'
'Liza Jane'
'The London Boys'

  • shares
  • Mail