Ringo Starr: tour europeo da giugno (il 3 e 4 luglio è in Italia)

Ringo Starr, batterista e compositore storico dei Beatles farà un tour estivo in Europa, e farà pace anche con i fan della sua Liverpool dopo aver dichiarato in passato di non aver perso "nulla" per essersi trasferito in America. Starr ha, infatti, in programma di ritornare per un live nella città natale il prossimo 11 giugno.

In passato l'ex Beatle aveva fatto arrabbiare i fedelissimi quando, in un'intervista televisiva al Jonathan Ross Show (eccola!) del 2008, disse che era contento di vivere a Los Angeles, dopo essersi trasferito anni prima. Per questo venne criticato da politici e responsabili del settore turismo, e Starr ha intenzione di tornare da quanto segnala la rivista britannica Daily Express: "Ovviamente prima dell'esibizione a Ringo sarà chiesto qualcosa a questo proposito, e lui è desideroso di mettere le cose in chiaro. Era uno scherzo che hanno estrapolato dal contesto e Ringo vuole chiarire pubblicamente che Liverpool rimane molto speciale per lui". Evidentemente ha pensato che fosse il momento giusto per fare una mossa saggia, e ben incomiciare il tour.

Eccolo, nel video in alto, a comunicare gli aggiornamenti del tour. L'artista considerato spesso come il componente dei Beatles con meno personalità, con il difetto di non aver mai spiccato dal gruppo, all'età di settant'anni sembra aver accumulato nuova carica da regalare ai sostenitori. "Y Not" (qui potete ascoltare la canzone che dà il titolo al lavoro) è l'ultimo album di inediti pubblicato dal cantante nel 2010.

  • shares
  • Mail