Mark Owen, Stars: video, testo e traduzione

Il ritorno solista del cantante dei Take That con un disco nuovo, trainato dal video del singolo e da un tour promozionale in Inghilterra.

La conferma sulla data di uscita di The Art Of Doing Nothing, il nuovo album di Mark Owen, è arrivata: il quarto disco solista del cantante dei Take That debutterà nei negozi e online a partire dal 10 Giugno, trainato dal singolo promozionale Stars del quale è stato girato anche un interessante video, con Mark Owen nei panni di un astronauta che gira per la città, ignorato da tutti i passanti. Il video è stato girato a Berlino e trae ispirazione dai lavori dello street artist francese Victor Ash.

L'ispirazione per il video con l'astronauta alienato in giro per una città indifferente sembra derivare da un vecchio video di Moby, We are all made of stars, e la metafora della solitudine umana nella vastità del tessuto urbano è ben mantenuta anche nella clip promozionale di Mark Owen: è bello vedere come le immagini di lui conciato da astronauta ispirino assoluta tenerezza mentre canta 'cause we're just stars / tryin' to get back to where we're from. Probabile che il senso di spaesamento rappresentato dall'uomo dello spazio sia anche una metafora della situazione personale del cantante, che ha passato qualche mese in rehab per problemi di alcolismo dovuti alla sovraesposizione mediatica dei gossip per i problemi con la moglie.

Il ritorno in studio del Mark Owen solista è stato un valido motore di ripresa e superamento dei problemi per il cantante inglese: la registrazione del disco è avvenuta negli studi di registrazione che Owen possiede nel giardino di casa, chiamati The Rabbit Hutch. La tracklist di The Art Of Doing Nothing è composta da dieci pezzi:

1. Animals
2. Carnival
3. Giveaway
4. Heavens Falling
5. Raven
6. S.A.D
7. Stars
8. The End of Everything
9. The One
10. Us And Ours

Per promuovere il disco, oltre al video di Stars, Mark Owen sarà in tour in Inghilterra a partire dal 14 giugno prossimo: i biglietti per i concerti saranno disponibili dal 10 Maggio sui circuiti di vendita inglesi, con prezzi dalle 25 alle 27 sterline.

9 Giugno - Leadmill, Sheffield
11 Giugno - O2 Academy Bristol, Bristol
13 Giugno - O2 Shepherds Bush Empire, Londra
14 Giugno - Institute, Birmingham
16 Giugno - O2 ABC, Glasgow
17 Giugno - Ritz, Manchester
19 giugno - Olympia, Dublino
20 giugno - Limelight, Belfast

Testo


Gonna build a rocket
Anytime you want it
Paint it pretty colors
Gonna light it up and take us to the moon
That's what I'm gonna do
That's what I'm gonna

Save up all the paper
Gonna need it later
Maybe take a minute
To get in my head directions of the way
You want to get away
I'm taking you

Through the eyes of the black hole
And the open doors
Through the cracks in the pavement
In conversation

From the top of the empire
To a state unknown
If I say that I'm leaving
Just got to hang on

'Cause we're just stars
Tryin' to get back to where we're from
One by one, we're gonna leave this planet
So don't look back
'Cause you know that it's all just time,
When you've got nothing on your mind,
You've made it

Somewhere in the future
Talk about forever
Take yourself a picture
Waiting in the rain for a postcard from the sun
The one that never comes
The one that never shows
The one that never-
Is building something

From the heart of the wreckage
In another zone
Are we losing our balance?
I think we've got vertigo

From the top of the empire,
To a state unknown
If i tell you I'm leaving
Just got to hang on

'Cause we're just stars
Tryin' to get back to where we're from
One by one, we're gonna leave this planet
So don't look back
'Cause you know that it's all just time
When you've got nothing on your mind
You've made it

From the top of the empire
I think we've got vertigo

'Cause we're just stars
Tryn'a get back to where we're from
One by one, we're gonna leave this planet
So don't look back
'Cause you know that it's all just time
When you've got nothing on your mind
You've made it

'Cause we're just stars
Tryn'a get back to where we're from
One by one, we're gonna leave this planet
So don't look back
'Cause you know that it's all just time
When you've got nothing on your mind
You've made it

Traduzione


Costruirò un razzo
ogni volta che lo vorrai
lo dipingerò di bei colori
lo accenderò e ci porterà fino alla luna
ecco cosa farò
ecco cosa

Metterò da parte tutte le carte
ne avrò bisogno dopo
forse mi prenderò un minuto
per mettermi in testa le coordinate della strada
dove vuoi andare via
ti ci porterò io

Attraverso gli occhi di un buco nero
e le porte aperte
attraverso le rotture del marciapiede
nella conversazione

Dalla cima dell'impero
verso uno stato sconosciuto
Se dico che me ne sto andando
devi solo aspettare

perché siamo solo stelle
che cercando di tornare da dove sono venute
una per una, lasceremo questo pianeta
perciò non guardarti indietro
perché stai che è solo un momento
quando non hai niente in testa
ce l'hai fatta

Da qualche parte nel futuro
parleremo del per sempre
ti scatterai una foto
aspettando sotto la pioggia una cartolina dal sole
quella che non arriva mai
quella che non si mostra mai
quella che non -
sta costruendo qualcosa

Dal centro del rottame
in un'altra zona
stiamo perdendo l'equilibrio?
credo che abbiamo le vertigini
Dalla cima dell'impero
verso uno stato sconosciuto

perché siamo solo stelle
che cercando di tornare da dove sono venute
una per una, lasceremo questo pianeta
perciò non guardarti indietro
perché stai che è solo un momento
quando non hai niente in testa
ce l'hai fatta

perché siamo solo stelle
che cercando di tornare da dove sono venute
una per una, lasceremo questo pianeta
perciò non guardarti indietro
perché stai che è solo un momento
quando non hai niente in testa
ce l'hai fatta

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail