Shabazz Palaces, l'oscuro rap nella casa del grunge


Nella lineare storia della musica, o di come ce la immaginiamo noi, ci sono dei luoghi e ancor più delle etichette discografiche che immediatamente associamo ad un genere. Ed è il caso di Seattle e dell'etichetta discografica che dalla fine degli anni '80 ha descritto il suono di Seattle: la Sub Pop records.

Poi, fortunatamente o no, i tempi cambiano e anche le nostre sicurezze cominciano a vacillare. E così la Sub Pop scopre che nella sua città c'è un combo di rap decisamente oscuro e interessante. E così la Sub Pop decide di mettere sotto contratto il gruppo rap che si chiama Shabazz Palaces e di fargli fare un disco.

Il disco si intitola "Black Up" e uscirà a fine maggio. Per adesso potete gustarvi il primo singolo in download gratuito in cambio di una mail. Si intitola An Echo From The Hosts That Process Infinitum e lo potete scaricare da qua sotto.









  • shares
  • Mail