Sziget Festival 2011: le prime anticipazioni della line up. In cartellone anche Verdena e Bloody Beetroots

Un appuntamento ormai diventato 'obbligatorio' per tutti gli amanti della musica e per quelli che d'estate vogliono seguire le migliori band nei loro tour europei: lo Sziget Festival offre da anni una programmazione ricca e capace di soddisfare molti. L'edizione 2011, in programma dall'8 al 15 agosto, non sembra essere da meno già dai primi nomi svelati.

Ve li riportiamo senza ulteriori commenti, come fossero i piatti di un - lautissimo - banchetto: Interpol, Pulp, Smash Mouth, Chemical Brothers, Gogol Bordello, Dizzee Rascal, Rise Against, The National. E ancora Gotan Project, Ojos de Brujo, Hurts, Skunk Anansie, Crystal Castles, Motorhead, Judas Priest, Goran Bregovic e Marina and The Diamonds. Tutti sui palchi attrezzati nell'area sull'isola di Obuda a Budapest (in Ungheria). Tutti confermati per la diciannovesima edizione di quello che è uno dei tre raduni più grandi al mondo, con le sorprese di Verdena e Bloody Beetroots a rappresentare l'Italia.

Vi ricordiamo che, se acquistate i biglietti entro il 15 aprile 2011, la vendita è a prezzo promozionale: 140 euro per l'abbonamento senza campeggio e 170 campeggio incluso. I biglietti per le date uniche vanno dai 23 ai 45 euro e la spedizione sarà gratuita se verranno acquistati più di 5 ticket contemporanemente nella stessa prenotazione. Per maggiori informazioni consultate come sempre il sito in italiano a questo indirizzo.

  • shares
  • Mail