Franz Ferdinand, il nuovo disco esce in estate: anticipazioni su titoli e collaborazioni

Il nuovo attesissimo lavoro della band scozzese dovrebbe uscire nell'estate del 2013: la presenza di Roxanne Cliffords dei Veronica Falls ai cori e alcuni titoli suonati in anteprima hanno scatenato l'entusiasmo e l'hype intorno al disco.

Una foto di Alex Kapranos con le cuffie di fronte ad un microfono, pubblicata sulla pagina Facebook della band, ha infuocato definitivamente la benzina entusiasta dei fan rendendo necessaria una conseguente dichiarazione ufficiale: i Franz Ferdinand sono in studio per terminare le registrazioni del quarto lavoro, la cui data di uscita è prevista probabilmente per l'estate 2013.

Sono passati quattro anni dall'ultimo album di inediti Tonight: Franz Ferdinand del 2009 e dopo i tour promozionali, le collaborazioni, le cover registrate su EP e qualche dichiarazione estemporanea, della band scozzese se ne erano quasi perse le tracce all'infuori di qualche concerto nei festival estivi europei. La decisione di restare nel backstage per lavorare liberamente alle canzoni del quarto disco, autoprodotto dai Franz Ferdinand stessi, può essere facilmente spiegata con la necessità di non intossicare il lavoro con parole e dichiarazioni varie come era accaduto ai precedenti dischi, dei quali si parlava già troppo durante le varie fasi di lavorazione.

Tra i vari rumors sulle collaborazioni, l'unica certezza viene dalla presenza di Roxanne Clifford dei Veronica Falls come guest, probabilmente ai cori in alcuni pezzi, ma nessuno dei quattro Franz Ferdinand ha confermato quest'ultima supposizione.

Nel corso un mini-live esclusivo tenuto a marzo al Nice'N'Sleazy di Glasgow, la loro città natale in Scozia, i Franz Ferdinand avevano suonato in anteprima sette brani che saranno presenti con altissima probabiltà nel nuovo disco e i cui titoli sono Trees & Animals, Right Thoughts Right Words Right Action, Fresh Strawberries, coi quali hanno aperto il concerto, poi Stand On The Horizon, Evil Eye, The Blackpool Illuminati e I'll Never Get Your Bullet Out Of My Head.

Per quanto riguarda questo ultimo attesissimo lavoro, Alex Kapranos ha parlato soltanto dell'argomento su cui si sono basate le lyrics delle canzoni: l'ispirazione è venuta da un libro letto e amato dal cantante della band in giovane età, Lanark dello scrittore scozzese Alasdair Gray, nel quale il protagonista, un giovane studente d'arte racconta come affronta la società contemporanea in un misto di satira sociale, fantasia e surrealismo. Kapranos si è limitato a dire di essersi ispirato a questo particolare personaggio per i testi di alcune canzoni del nuovo lavoro, il cui tema principale è

the idea of the cynic's search for optimism and the sceptic's search for a manual crop up here and there.

Vale decisamente la pena lasciarsi andare a brividi di piacere lungo la schiena quando l'argomento prescelto per i testi è la ricerca dell'ottimismo da parte di un personaggio cinico e scettico; le premesse per delle lyrics profonde e interessante ci sono tutte. Molti capolavori della musica rock sono stati ispirati dalle grandi opere della letteratura (due esempi su tutti: The Rime of the Ancient Mariner degli Iron Maiden veniva da Samuel Coleridge, Romeo & Juliet dei Dire Straits si rifà a William Shakespeare) e, visto che Lanark è considerato il capolavoro della letteratura scozzese contemporanea, non ci si può che augurare che i Franz Ferdinand abbiano saputo dove mettere le penne e le corde vocali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail