Fleet Foxes: ecco il video di “Grown Ocean”

Praticamente un mini-documentario (diventerà un lavoro di lunga durata?) che con un pesante filtro Super8, racconta spostamenti, momenti in studio, immagini rubate nei momenti di pausa girate durante la realizzazione di "Helplessness Blues”: nuovo, atteso album dei Fleet Foxes in uscita il prossimo 3 maggio 2011. Dopo i due precedenti leak, è la volta di "Grown Ocean", ultimo brano della tracklist.

Davvero molto bello il video diretto da Sean Pecknold (fratello del cantante), così come la traccia: una delle più vicine alla loro anima country-folk. Nel frattempo, Robin Pecknold ha svelato qualche anticipazione in più. Sembra che l'album sia stato molto ispirato dall'ascolto di dischi della tradizione folk e psichedelica (soprattutto da quella 'pietra miliare' che è "Astral Weeks" di Van Morrison) e che il titolo (“Il blues dell’impotenza”) sia stato scelto perché divertente, ma anche perché spiega "la lotta tra chi sei e chi vorresti essere o chi finisci per essere e come a volte sei tu stesso l'unica cosa che ti intralcia nel cammino. Un'idea che emerge anche in altre canzoni".

  • shares
  • Mail