Concerto primo maggio 2013: scaletta - ordine esibizioni cantanti

Ecco chi salirà sul palco del Concerto del primo maggio 2013.

La pagina Facebook del concerto del Primo Maggio ha finalmente ufficializzato l'ordine di successione dei cantanti che parteciperanno al Concertone di Piazza San Giovanni: dopo i sei gruppi del 1MFestival si esibirà Enzo Avitabile, poi Africa Unite e Marta sui Tubi. In prima serata, oltre ai ripetuti interventi della Grande Orchestra Rock (che chiuderanno anche la manifestazione), vedremo sul palco Nicola Piovani, Daniele Silvestri, Max Gazzè, Erica Mou, Elio e le storie Tese e Vinicio Capossela. Vi ricordiamo che Soundsblog seguirà live tutto il concerto.

Ecco l'ordine di apparizione:

1MFestival Contest finalisti

CRIFIU
Aeguana Way
Almamediterranea
Le Metamorfosi
Honeybird & The Birdies
Toromeccanica

Pomeriggio

Enzo Avitabile
Africa Unite
Marta Sui Tubi
I Ministri
Motel Connection
Renzo Rubino
Marco Notari
Management del Dolore Post Operatorio

Sera 20-24

Giovanni Sollima e i 100 Violoncelli
Grande Orchestra Rock diretta da Vittorio Cosma Medley prog con Niccolò Fabi
Nicola Piovani
Daniele Silvestri
Max Gazzè
Grande Orchestra Rock diretta da Vittorio Cosma con Federico Zampaglione e Erica Mou
Elio e le Storie Tese
Vinicio Capossela
Grande Orchestra Rock diretta da Vittorio Cosma con Colapesce, Andrea Appino, Cosmo, Emidio Clementi, Ensi
Cristiano de Andrè

Chiude:

Grande Orchestra del Rock diretta da Vittorio Cosma

Adesioni dell'ultima ora

UPDATE 14.05 Si aggiungono altri artisti al cast del Concerto del primo maggio 2013: Vinicio Capossela, Daniele Silvestri e Renzo Rubino. Il primo sarà accompagnato dalla banda del paese di Calitri, il secondo porterà sul palco del concertone la LIS – la Lingua dei Segni Italiana, mentre il terzo debutterà dopo aver raccolto consensi al Festival di Sanremo di febbraio scorso.

Concerto primo maggio 2013: la possibile scaletta

Tutto pronto per il concerto del primo maggio 2013. A Roma oggi 30 aprile il tempo non promette grandi cose, sebbene le previsioni dicono che per domani il rischio pioggia dovrebbe essere scongiurato. Confermato tutto il cast già annunciato in conferenza stampa qualche giorno fa.
Non ci saranno star internazionali; i cantanti che si alterneranno sul palco in piazza San Giovanni saranno Elio e le Storie Tese, Max Gazzè, Cristiano De Andrè, I Ministri, Africa Unite, Marta sui Tubi, Motel Connection, Enzo Avitabile e i bottari, Management del dolore post operatorio e Marco Notari. Nell'edizione dal tema 'Musica per il nuovo mondo. Spazi, radici, frontiere' ci saranno anche gli attori Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca ed Emanuela Grimalda che in serata leggeranno alcuni testi dedicati al lavoro. Il concerto verrà trasmesso integralmente su Rai3 in diretta a partire dalle ore 15, con l'anteprima, fino a mezzanotte. L'inno di Mameli, per il terzo anno consecutivo, aprirà la parte serale dell'evento, come di consueto la più attesa. Stavolta in una versione solo archi guidata da Giovanni Sollima e altri 100 violoncellisti. La suite si concluderà sulle note di Bella Ciao.
Nel pomeriggio spazio anche ai 6 finalisti di 1'Mfestival, il contest che vede in gara Aeguana way, Almamediterranea, CRIFIU, Le Metamorfosi, Toromeccanica e honeybird & the birdies. Il vincitore si esibirà nuovamente in serata.
Punto di forza dell'edizione 2013 del Concertone organizzato da Cgil, Cisl e Uil è la grande orchestra del Rock diretta da Vittorio Cosma e formata da, tra gli altri, Roberto Angelini (chitarra), Enzo Avitabile (sax), Boosta dei Subsonica (tastiere), Fabrizio Bosso (tromba), Capone Bung&Bangt (percussioni), Stefano Di Battista (sax), Moreno Ferrara e Silvio Pozzoli (cori), Gnu Quartet (archi), Andrea Mariano dei Negramaro (tastiere e sintetizzatori), Federico Poggipollini (chitarra), James Senese (sax), Maurizio Solieri (chitarra), Emidio Clementi dei Massimo Volume (voce), Erica Mou (voce), Ensi (voce), Giovanni Gulino dei Marta sui Tubi (voce), Elio (voce), Niccolò Fabi (voce) e Federico Zampaglione (voce). Previsti omaggi a Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Adriano Celentano e Lucio Battisti.
Sul palco anche il premio Oscar Nicola Piovani. Conduce Geppi Cucciari. Grande assente Fabri Fibra, con polemiche al seguito.

  • shares
  • Mail